Home Contattaci Dove Trovarci    | |  Pagamenti e Spedizioni Cerca nel sito CARRELLO
Per ordini telefonici
095 311939
- CERCA NEL SITO -
EDIZIONI  TIPHERET BASTOGI  EDITRICE
SPEDIZIONE in tutta ITALIA solo con POSTE ITALIANE

accettiamo solo PAGAMENTO ANTICIPATO con BONIFICO o POSTAGIRO
Aggiungi all'ordine 
                                                                   Prezzo   € 18,08    
                                                                                    
a cura di Antonio Panaino
La novella degli Scacchi e della Tavola Reale
Un' antica fonte orientale sui due giochi da tavola più diffusi nel mondo eurasiatico tra Tardoantico e Medioevo e sulla loro simbologia militare e astrologica
Testo pahlavi, traduzione e commento a "La spiegazione degli scacchi e la disposizione della tavola reale"
Lo trovi alla Sezione:
Miti Leggende e Saghe
ingrandisci: A - A - A

Il Wisarisn i catrang è un suggestivo racconto del VI-VII secolo d.C. in cui per la prima volta è riportata una descrizione degli scacchi e della tavola reale. Un sovrano indiano sfida il re persiano Xusraw I, ingiungendogli di risolvere l’enigma del catrang (gli scacchi). Il saggio persiano Wuzurgmihr non solo riuscirà a sconfiggere lo sfidante indiano, ma inventerà a sua volta il new-ardaxsir (la tavola reale o backgammon), completando così la vittoria persiana. La tenzone tra mondo indiano e iranico viene simbolicamente “giocata” attraverso l’invenzione di due giochi che palesemente contrappongono il raziocinio alla sorte.
Il presente testo offre l’occasione di seguire le origini, lo sviluppo e la simbologia degli scacchi e del backgammon con una accurata disamina delle fonti e teorie relative all’invenzione di tali giochi nel mondo antico. L’autore approfondisce inoltre non solo le tematiche concernenti la simbologia militare degli scacchi ma offre un excursus sulle implicazioni di carattere astrologico connesse al backgammon e ad altri giochi da tavoliere di carattere astrale e divinatorio.

Mimesis
Antonio C.D. Panaino - è professore associato di Filologia Iranica presso l’Università degli Studi di Bologna (Facoltà di Conservazione dei Beni Culturali, sede di Ravenna); studioso dell’Iran preislamico, con particolare attenzione per le sue tradizioni religiose (Zoroastrismo, Manicheismo e Cristianesimo d’Asia centrale) e per l’evoluzione delle scienze e pseudoscienze tra mondo antico, tardoantico e medioevo (astronomia e astrologia in particolare), ha pubblicato diverse monografie e circa un centinaio tra saggi critici, voci enciclopediche e recensioni di carattere scientifico. Nel 1998 è stato insignito del Premio iranologico “R. et T. Ghirshman” de l’Académie des Inscriptions et Belles-Lettres di Parigi
   
Prezzo € 18,08  
  
SI POTRÀ PAGARE ESCLUSIVAMENTE CON BONIFICO O POSTAGIRO ANTICIPATI
Aggiungi all'ordine 
Torna Indietro
Antica Libreria Esoterica - Libri e Pensieri di Caruso Massimo Antonio Luca - P. Iva 04368090876
Libreria Esoterica, Orientalistica, Alchemica e Spiritualistica sita in Via Carcaci, 14 - 95131 Catania (CT) - Italia. Tel 095 311939
Copyright © 2004 - 2017 Tutti i diritti riservati ad Antica Libreria Esoterica Libri e Pensieri di Caruso Massimo Antonio Luca
Condizioni di acquisto e Informativa sulla Privacy
Contatta il webmaster