Home Contattaci Dove Trovarci    | |  Pagamenti e Spedizioni Cerca nel sito CARRELLO
Per ordini telefonici
095 311939
- CERCA NEL SITO -
EDIZIONI  TIPHERET BASTOGI  EDITRICE
SPEDIZIONE in tutta ITALIA solo con POSTE ITALIANE

accettiamo solo PAGAMENTO ANTICIPATO con BONIFICO o POSTAGIRO
Aggiungi all'ordine 
                                                                   Prezzo   € 16,50    
                                                                                    
Marco Novarino
All' Oriente di Torino
La rinascita della massoneria italiana tra Moderatismo Cavouriano e Rivoluzionarismo Garibaldino
Pagine 252
Formato cm.13 x 20
Lo trovi alla Sezione:
Luoghi del Mistero - Massoneria
ingrandisci: A - A - A

La rinascita della massoneria italiana avvenne alla fine del 1859, prima con la fondazione della loggia "Ausonia" e in seguito con la creazione del Grande Oriente Italiano. Su questa Istituzione nazionale ma soprattutto sui ruolo svolto e sulle scelte operate dai suoi quadri dirigenti, che operarono principalmente a Torino, si sofferma la ricerca di Marco Novarino.
All'inizio questi quadri furono prevalentemente di fede liberale moderata, preoccupati di estendere a livello nazionale l'organizzazione e a neutralizzare l'opera del centro massonico palermitano, denominato Supremo Consiglio della massoneria italiana, vicino agli ambienti democratici e garibaldini, e retto da un sistema rituale, il Rito Scozzese Antico e Accettato, antagonista a quello dei moderati cavouriani. La diversità ideologica fu la vera causa del dissidio, nonostante la ripetuta enunciazione di un totale agnosticismo nelle questioni politiche, e la scelta rituale fu operata non solo in base a considerazioni esoteriche ma anche per il perseguimento di strategie profane. Nelle prime tre Assemblee generali massoniche il gruppo torinese riuscì nell'intento di costituire un notevole numero di logge sull'intero territorio nazionale e coinvolgerle in un paradigma incentrato totalmente sullo sviluppo degli elementi di mediazione, una sorta di "camera di compensazione" dove le diverse tendenze politiche agissero nella legalità e, pur mantenendo la loro autonomia d'azione e di giudizio, dimostrassero una piena adesione alla Corona e alle istituzioni.
Nel 1864 la leadership passò ai democratici ma l'esperienza maturata in quei quattro anni pose le basi per un rilancio di una Istituzione massonica che, mantenendosi su posizioni legalitarie, contribuì in modo determinante alla laicizzazione e modernizzazione del nostro paese.
Pref.di A.Comba.

   
Prezzo € 16,50  
  
SI POTRÀ PAGARE ESCLUSIVAMENTE CON BONIFICO O POSTAGIRO ANTICIPATI
Aggiungi all'ordine 
Torna Indietro
Antica Libreria Esoterica - Libri e Pensieri di Caruso Massimo Antonio Luca - P. Iva 04368090876
Libreria Esoterica, Orientalistica, Alchemica e Spiritualistica sita in Via Carcaci, 14 - 95131 Catania (CT) - Italia. Tel 095 311939
Copyright © 2004 - 2017 Tutti i diritti riservati ad Antica Libreria Esoterica Libri e Pensieri di Caruso Massimo Antonio Luca
Condizioni di acquisto e Informativa sulla Privacy
Contatta il webmaster