Home Contattaci Dove Trovarci    | |  Pagamenti e Spedizioni Cerca nel sito CARRELLO
Per ordini telefonici
095 311939
- CERCA NEL SITO -
EDIZIONI  TIPHERET BASTOGI  EDITRICE
SPEDIZIONE in tutta ITALIA solo con POSTE ITALIANE

accettiamo solo PAGAMENTO ANTICIPATO con BONIFICO o POSTAGIRO
Aggiungi all'ordine 
                                                                   Prezzo   € 12,00    
                                                                                    
Bessie Rebecca Burchett
Giano
Nel culto e nella vita di Roma antica
A cura di Andrea Caprini
Pagine 120
Formatocm 15 x 121
Lo trovi alla Sezione:
Roma Antica - Storia
ingrandisci: A - A - A

Quella che presentiamo è un’opera dedicata integralmente a Giano e al suo culto nel mondo romano, il più arcaico e “misterioso” fra i culti romani. Proprio per la sua originaria natura, quello di Giano è un culto assai complesso, sia dal punto di vista dell’indagine sia dal punto di vista dell’interpretazione, anche alla luce di apparenti contraddizioni e diversità che sembrano enuclearsi a partire dalle fonti più arcaiche

L’autore ha il grande merito di servirsi di un vasto e approfondito apparato bibliografico e, soprattutto, raccoglie quanto risulta possibile fra gli scritti degli autori antichi su Giano.
br> L’esposizione dei materiali raccolti appare strutturata in modo ordinato e semplice, per mettere in luce nella maniera più completa ed esaustiva affini e contrastanti affermazioni in merito a questa divinità. Per queste apprezzabili ragioni questo breve trattato può fornire una prima base e, soprattutto, linee precise per acquisire un’elementare conoscenza della complessa materia teologica relativa al Dio Giano, anche se la necessità di una sintetica trattazione non può esaurirla compiutamente.
br> Nella pregevole raccolta delle fonti sono fondamentali le citazioni riportate da Macrobio, Catone, Varrone, Plauto, Plutarco, Ovidio, Virgilio, Augusto, così come da Dionigi di Alicarnasso, Minucio Felice, da Paolo-Festo, Servio, Ausonio, Sant’Agostino, Ateneo, Arnobio, Isidoro, Lido, Procopio e dalla Suda, così da consentire al lettore di disporne direttamente, fonti da cui in alcun caso si può prescindere, anche se il contesto storico specifico assegna ad ognuna di esse un valore diverso, rendendo anche evidente come, nello sviluppo cronologico, venga perso il senso originario e quindi la relativa comprensione di questa arcaica ed originaria divinità.

INDICE

CAPITOLO I – Teorie sulle Origini della Religione .
Origini del culto di Giano …………………………………………………….
Deificazione dei morti; Deificazione dei re; Numina; Giano nume della porta; Sviluppo in un dio della generazione e della guerra.

CAPITOLO II – Formule e Preghiere ………
L’inno saliare; Il rituale agreste di Catone; L’immolazione; Il voto agli dèi per una città nemica; L’inno degli Arvali; Conclusioni.

CAPITOLO III – Giano Dio degli Inizi ………….
L’importanza di iniziare bene; Esempi di inizi in cui Giano non viene invocato; Il primo mese dell’anno, originariamente non sacro a Giano; Il primo giorno dell’anno; Le calende; L’alba; Interpretazione di alcuni passaggi sui quali è stata basata la teoria che Giano era il dio degli inizi; Le teorie dei romani per spiegare la posizione di Giano in cima all’elenco degli dèi; Perché Gennaio diviene il primo mese dell’anno; Riepilogo.

CAPITOLO IV – Statue di Giano ………..
Nessuna statua di divinità tra i romani fino a tarda epoca; La statua portata a Roma dall’Egitto da parte di Augusto; La statua proveniente da Falerio e la statua di Numa; Giano non era un dio antropomorfico, ma un arco.

CAPITOLO V – Giano in Relazione all’Antico Conio ………
Giano nel culto e nella vita di Roma antica
Teoria per la quale la testa di Giano sugli as si dovesse alla concezione di Giano come dio-porta, per via dell’analogia tra un ingresso e un porto; Più verosimilmente, il risultato dell’identificazione con il dio greco Hermes; Portunus, Tiberinus, Volturnus.

CAPITOLO VI – Il Giano Gemino, altri Archi di Giano, i Templi ……..
Janus-Geminus, il vero ‘volto’ di Giano; Origine; Periodi di chiusura delle sue porte; Ubicazione e aspetto; Cerimonie ad esso collegate; Lo augurium salutis; Ianus, Summus, Imus, e Medium; Altri Iani; Il tempio di C. Duilio.

CAPITOLO VII – Il Rex Sacrorum ………..
Parallelismo fra l’antico culto in ambito familiare e quello dello stato, relative discrepanze; Re come incarnazioni divine, prove della loro esistenza in Roma; Prove che fosse Giove il dio incarnato nel re-sacerdote romano; Il rex sacrorum come sacerdote di Giove; Le tradizioni riportate in merito alla formazione della classe sacerdotale addotte a sostegno di questa teoria; Gli agonalia; Altri dèi, oltre a Giano, privi di sacerdoti; Doveri e privilegi del rex sacrorum.

CAPITOLO VIII – Relazioni di Giano con Altre Divinità …….
1. Giove; 2. Saturno; 3. Giunone; 4. Diana; 5. Mater Matuta; 6. Opi Consiva; 7. Carna.

CAPITOLO IX – Varie …………..
1. Incisioni; 2. Spolia Opima; 3. I giochi circensi del 7 gennaio.

CONCLUSIONE ………………………………………………………………
Riepilogo dello sviluppo delle caratteristiche e del culto di Giano.
Victrix
   
Prezzo € 12,00  
  
SI POTRÀ PAGARE ESCLUSIVAMENTE CON BONIFICO O POSTAGIRO ANTICIPATI
Aggiungi all'ordine 
Torna Indietro
Antica Libreria Esoterica - Libri e Pensieri di Caruso Massimo Antonio Luca - P. Iva 04368090876
Libreria Esoterica, Orientalistica, Alchemica e Spiritualistica sita in Via Carcaci, 14 - 95131 Catania (CT) - Italia. Tel 095 311939
Copyright © 2004 - 2017 Tutti i diritti riservati ad Antica Libreria Esoterica Libri e Pensieri di Caruso Massimo Antonio Luca
Condizioni di acquisto e Informativa sulla Privacy
Contatta il webmaster